Vai al contenuto

Golden interiors

We are Golden,
We are not what you think we are.
(Mika, We are Golden)

Oro, oro, oro… ovunque ci si giri – fiere, locali trendy, negozi, ristoranti – ne spunta sempre un po’. E sempre un po’ di più.
Ma la mia sfida di oggi è:
Può l’oro essere utilizzato anche in interni domestici
Può una casa di tutti i giorni avere tocchi, più o meno importanti, di oro?

Andiamo a Torino, e diamo un’occhiata a questo appartamento progettato dallo studio milanese De Amicis Architetti.

gold-living-1

Aristocratico, raffinato, storico e moderno allo stesso tempo‘: mai definizione fu più azzeccata. La ristrutturazione di questa dimora nobiliare è stata estremamente attenta a non modificare le caratteristiche del luogo, riuscendo però ad inserire elementi moderni perfettamente coerenti con il contesto.

Il progetto ruota attorno all’individuazione di tre fulcri – il guardaroba, la cucina, l’ingresso – che ha premesso di eliminare i corridoi di distribuzione.
L’utilizzo di materiali pregiati, quali marmo e parquet di rovere, non fanno altro che evidenziare la preziosità degli elementi preesistenti.

E, a proposito di preziosità, ecco comparire l’oro: negli arredi, nelle luci, sulle pareti.
Azzardato? Fastidioso? Forzato?
Nulla di tutto ciò. Ma anzi, l’oro è probabilmente l’unico colore in grado di inserirsi in modo sobrio e delicato in questo contesto così raffinato.

Il lampadario Macchina della luce di Catellani & Smith, la specchiera, la volta sopra il pianoforte, le pareti del guardaroba: elementi originali e elementi contemporanei si fondono in una nuova luminosità dorata, che accentua ed evidenzia la luce proveniente dalle ampie finestre.

Concludo con il bagno: oro nel lampadario, ma sfumature dorate anche nel marmo scelto per i rivestimenti ed il pavimento. E la vasca? Un sogno in mosaico nero di Bisazza… il gusto contrasto.

Quindi, può l’oro essere utilizzato in interni domestici, senza farli risultare sfarzosi, ostentati e opulenti?
SI. Punto.

Credits: Archilovers

2 risposte »

Dai, dai... dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Patrizia Burato a Roma, RM, IT su Houzz

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Quanti siamo?

  • 357,670 coraggiosi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: