Vai al contenuto

Black: the new white.

dark-walls

Il nero in casa: alzi la mano chi non lo teme!
Ovviamente, la mia mano non si è mossa. E proprio per questo condivido con voi la mia ricerca di questi giorni, il cui intento è di risolvere il seguente quesito:

PARETI IN NERO: SI O NO?

dark-walls-3

Nel web ho trovato degli spunti niente male.
Cominciamo con alcuni esempi in cui il nero è solo un accento, inserito in un insieme comunque luminoso.

Notiamo come la singola parete tinteggiata in nero non crei alcun problema nella gestione dell’ambiente nel suo insieme: non toglie luminosità, non opprime e non incute alcun timore. Anzi, caratterizza lo spazio in maniera originale conferendogli personalità.

Ancora più semplice è l’abbinamento del nero con il legno naturale, che fa svanire completamente la drammaticità del colore scuro.

Ma vediamo qualcosa di veramente scuro…

Sconvolti?
Con queste ultime immagini abbiamo capito come il nero non debba essere un tabù: è in realtà un colore facile da usare, che non necessita nemmeno di particolari accorgimenti (ma Attenzione alla manualità del pittore!).

Che dite, ci azzardiamo a sostituire qualche parete total white con un bel total black? Io proverò!

 

Credits: my Pinterest

7 risposte »

Dai, dai... dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Patrizia Burato a Roma, RM, IT su Houzz

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Quanti siamo?

  • 348,902 coraggiosi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: