Vai al contenuto

Le camere per i bambini

Chi ha detto che le camere per bambini debbano per forza essere leziose?
E’ luogo comune credere che la stanza di un under 10, soprattutto se femmina, debba essere affettata, sdolcinata, smorfiosa, svenevole… E così giù ad acquistare peluches, tende decorate in vario modo, stickers da applicare alle pareti, brillantini e macchinine, quadretti di principesse o supereroi.
E potevo io farmi scappare l’occasione di dimostrare che, effettivamente, non è così??? Ovviamente NO!

La camera di mio figlio settenne (oggi è il suo compleanno!) ha le pareti bianche. Il letto è in uno spazio con il soffitto ribassato, e, in questo caso, pareti e soffitto sono decorati da righe verticali blu e verdi. Le righe le ho stabilite io, i colori li ha scelti lui! E ringraziasse questa gentile concessione…
Per il resto, un letto sopraelevato, perfetto per nascondere la collezione di camion enormi e bellissimi che il ragazzo possiede (di cui vorrebbe disfarsi, ma gli viene continuamente impedito… indovinate da chi???), scrivania ed armadio Ikea, e tante foto, disegni e libri: i compagni di scuola, le classi di sci, la zia, alcuni disegni fatti per la mamma, la collana completa dei libri sulle macchine (da cantiere, automobili, aeroplani, navi, …).
Insomma, una camera che potrà durare fino al compimento del 30mo anno!!!

Ma, gusti personali a parte, guardate queste cambrette: sobrie, immortali, quasi classiche, ma ugualmente affascinanti per un qualsiasi abitante under 18!

kids1

Cominciamo con un letto a castello realizzato in muratura. Greige e tappeto colorato. Due micro-universi in un ambiente solo.

kids2

Anche qui i toni del grigio, del beige e del bianco. Bellissimo lo spazio ricavato sotto la finestra. È uno dei miei sogni segreti da sempre possedere una panca davanti alla finestra, per sedermi e guardare il mondo là fuori.

kids3

Ora, coperte e lenzuola non sono precisamente belli-ssi-me. Ma i letti così realizzati sono veramente molto belli, ognuno con la sua mensola/nicchia illuminata.
Pensate che divertente essere uno dei quattro occupanti!

kids4

Forse la soluzione che preferisco. Un semplice materasso poggiato su un mobile in legno, realizzato evidentemente su misura e nella stessa essenza del pavimento, all’interno del quale è stato previsto di tutto, scrivania inclusa. Estremamente semplice, estremamente funzionale, ma anche molto affascinante!

kids5

Quattro letti, ancora greige, ed ancora una soluzione per una camera intrigante. I letti in basso sono più profondi, quelli sopra sono più stretti, così da accompagnare l’inclinazione della scala. Vi immaginate i lanci da sopra a sotto che potrebbe fare una banda di fratelli???

kids6

Anche questa camera mi piace molto. Bello: il colore scelto per il pavimento, il disegno delle scalette, i parapetti in corda da barca, il tavolo-panca per i compiti, e i lampadari old style. Insomma, un insieme di contrasti praticamente perfetto.

kids10

Un angolo di camera dedicato ai compiti. Adoro l’utilizzo di un tavolo collettivo al posto della solita scrivania. Perché magari si può condividere il tempo dei compiti anche con altri familiari!

kids8

Un altro angolo di camera: la mia adorata panca sotto-finestra è utilizzata anche come contenitore per i giochi e le mille cianfrusaglie che ogni bambino riesce a conservare. Sulle pareti beige, azzurro, grigio, bianco a righe inclinate: idea da rubare!

kids9

Sotto i letti, sopra un luogo segreto dove rifugiarsi e magari nascondersi da genitori assillanti. Tanto c’è anche il secchiello per farsi portare qualcosa da mangiare! Bella la stoffa dei letti e e delle testiere.

kids12

Direi che ci troviamo in una casa di mare (o al limite al lago), perché il bianco e blu, con un tocco di rosso, non possono mentire! Vedo almeno cinque letti, ma noto soprattutto l’intera struttura realizzata su misura. Rivestimento in legno bianco alle pareti, cassetti che formano i gradini della scala, maniglie e parapetti in vero stile barca sono le cose da copiare!

kids11

E questa cameretta? Il sogno di ogni bambino, non credete? Da notare la scala che scorre su un binario, le piccole finestrine, le tende di chiusura e le mensole per i libri preferiti da tenere a portata di mano. Credo che non mostrerò mai questa foto a mio figlio!

kids7

Ecco, questa è proprio una camera da maschio! Bello il mobile tipo archivio, che fa da supporto ad una spettacolare collezione di macchinine, e poi la solita panca… Pareti azzurre, pavimento beige (moquette… pazienza!) e lenzuola per-fe-tte!

kids13

Non potevo non concludere con una camera stile Extreme Makeover, quel programma in cui i colleghi americani riescono a realizzare i sogni di adulti e bambini ricostruendo loro una casa. Beh, questa è una delle tantissime camere che hanno creato…
E, dimenticando per un istante di non amare particolarmente le Principesse, ammetto che questa camera è veramente un sogno!

Credits: click sulle immagini.

7 risposte »

  1. Ultimamente ho fatto delle ricerche perché presto (come corre il tempo) penseremo alla cameretta della piccola e io non voglio niente di coloratissimo e scontato. M’interessavano i letti a ponte, dove sotto il letto puoi inserire scrivanie, giochie e tante altre cose.
    Bel post, come sempre e auguri per il piccolo!

    Mi piace

  2. Assolutamente d’accordo: essenziale è l’ideale. Poi loro sono in due e sono femmina e maschio. Le pareti sono orizzontalmente a metà: verdi e azzurre, come prato e cielo insomma.

    Mi piace

  3. Prima di tutto, auguri al settenne!
    Poi uno sgurado alle camerette (si fa per dire) per i giovin pargoli. Soluzioni per figlilanza numerosa, a quanto pare ma tutte (o quasi) veramente belle. In efetti quella che preferisco è la stanza con letto appoggiato sul mobile (insomma quella che piace anche a te).

    Mi piace

Dai, dai... dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Patrizia Burato a Roma, RM, IT su Houzz

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Quanti siamo?

  • 348,426 coraggiosi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: