Vai al contenuto

I primi 100 secondo AD

Tempo di alberi di Natale questo. Ogni blog li declina come meglio crede… Che barba, che noia!
Ma è anche tempo di classifiche. Altra abitudine noiosissima di ogni mese di dicembre.

Anche la rivista Architectural Digest ha stilato la sua classifica: i migliori 100 architetti e designers per il 2014!
Ora, c’è da dire che AD non è esattamente una rivista con uno stile contemporaneo.
Cioè, negli interni che mostra non si vedono tanto vetro o tanto acciaio inox. Piuttosto, si notano profusioni di tendaggi, passamanerie, moquettes, e via dicendo.
Case spettacolari, ma con uno stile decisamente classico.

Ciò si riflette anche nella classifica dei migliori 100.
L’ho spulciata, analizzata e perfino vivisezionata.
Ho visitato tutti i siti degli architetti elencati. C’è qualcuno che lo scrive in home page a caratteri cubitali lampeggianti di essere stato selezionato da AD!
Ma che sia una cosa di cui vantarsi o piuttosto da nascondere anche al migliore amico???

Ecco, è con questo dubbio che vi mostro le opere di qualcuno di loro. Poi, alla fine, decidiamo insieme!

1100 Architect
David Piscuskas e Juergen Riehm sono i principals di questo studio con sede a Francoforte e a New York. La loro architettura è caratterizzata da forme scultoree e materiali naturali. Sono moderni e contemporanei.

1100 Architects

Questo è un appartamento nell’Upper West Side, New York, ristrutturato tra il 2008 ed il 2010. Una palette di colori naturali, dettagli minimalisti, materiali raffinati e naturali creano un’atmosfera calda e moderna.

Foster + Partners
Per fortuna, in questa classifica c’è anche qualche archistar! Lui è un vero mito per noi architetti comuni mortali.
Anche lui ha vinto il Premio Pritzker, la sua società ha sedi a Berlino, Francoforte, Glasgow, Hong Kong, Londra e Tokyo e conta più di 700 dipendenti.
Tra le sue opere più note, solo a Londra: la City Hall, il Millenium Bridge, The Gherkin. Poi c’è il resto del mondo…

Foster + Partners

Questo è il progetto con cui ha vinto la competizione indetta da Transport for London per la realizzazione di un nuovo autobus per la città. E’ riuscito a reinventare uno dei più amati simboli della Londra moderna, citando l’autobus storico. E non è da tutti!

Lake|Flato Architects
Uno studio di San Antonio le cui architetture sono caratterizzate da innovazione e tradizione, soffitti alti e tanto vetro.

Lake|Flato Architects

Ma mai avrei pensato che esistono anche architetti specializzati nella progettazione di ranch!
Questo è il Cross Timbers Ranch, caratterizzato da tre strutture, ognuna con la sua funzione specifica. E lo sapete che è proprio bello?

NH Design
Uno dei decoratori di interni più glamour di Londra. Deve la sua fama a clienti come Bryan Ferry, Peter Soros, Charles Saatchi (l’ex della mitica Nigella!).
Ha anche disegnato arredi, tappeti, tessuti. È pure un cantante di cabaret ed uno scrittore.

Nicky Haslam Design

Ma non riesco proprio a dire che è il mio genere. Sento l’odore della polvere solo a guardare la foto!

Terry Hunziker
Designer di Seattle, è un profondo ammiratore dello stile giapponese. Questo si trasforma in una sensibilità molto vicina alla natura e in un uso attento dei colori, che variano tra pietra, avorio ed ebano.

Terry Hunziker

Questa è una residenza a Los Cabos, in Messico. Molto semplice ma, al tempo stesso, molto affascinante.

Richard Meier & Partners Architects
E beh…. ci mancava che non lo mettevano in classifica! Un’altra archistar, un altro mito. Il mio preferito in assoluto.

Richard Meier & Partners Architects

Non aggiungo nulla, altrimenti rischierei di diventare ripetitiva. E se non capite perché, guardate qui!

Peter Marino Architect
Non sono sicura che sia già definibile archistar, ma so di certo che è un uomo incredibilmente creativo, eccentrico ed originale!
Ha uno studio a New York con 165 collaboratori, ed è noto per il suo lavoro a stretto contatto con il mondo della moda.

Peter Marino Architect

Anche questa volta non aggiungo altro, perché ne parleremo presto in modo più approfondito.
E comunque, a me, Peter Marino manda fuori di testa!!!

Alberto Pinto
Studio parigino gestito dalla sorella di Alberto, Linda.  È famoso per il suo stile che varia da una opulenza contemporanea ad una regale grandeur fino ad un ricco stile orientaleggiante.

Alberto Pinto

No, non ce la faccio a commentare!!!

Jennifer Post Design
E’ stata la designer più richiesta di New York per ben due decenni. E lei che ha progettato la casa di Jennifer Lopez.
Le sue case sono caratterizzate dall’uso del bianco, al quale ha aggiunto colori brillanti dopo il suo viaggio in India.

Jennifer Post Design

Questa è una casa realizzata a Manhattan. Bianco, nero, e qualcosa di grigio. Non ho ancora capito se mi piace!

Steven Volpe Design
Studio a San Francisco, ha lavorato a lungo a Parigi. É considerato un campione nel design innovativo. Riesce a mescolare le linee dei maggiori architetti contemporanei con l’antico, creando case con basi storiche.

Steven Volpe Design

La cucina di questo Soma Apartment mi piace tanto, ecco. Ma talmente tanto che sicuramente la riproporrò in un prossimo progetto!

Studio Peregalli
L’unico studio italiano presente nella classifica! Laura Sartori Rimini e Roberto Peregalli sono considerati gli eredi spirituali del famoso decoratore Renzo Mongiardino.

Studio Peregalli

Che dire? Trovo inquietante che, tra tutti i bravissimi architetti ed interior designers che abbiamo in Italia, AD sia riuscito ad inserire nell’elenco solo questi due.
E non aggiungo altro, perché rischierei la denuncia per diffamazione.

Tod Williams and Billie Tsien Design
Chiarezza spaziale e semplicità delle forme caratterizzano questo studio di Manhattan. La casa, per loro, è un magistrale esercizio di poesia spaziale.

Tod Williams and Billie Tsien Design

Questa casa agli Hamptons è la sintesi di brio e serenità. I suoi proprietari l’hanno commentata dicendo ‘Ovunque tu guardi, c’è qualcosa di nuovo da vedere’. E, guardando questo bagno, non posso che concordare!

Fine della faticosissima selezione.
Cosa ne pensate? Vogliamo fare in modo di essere inseriti nella prossima classifica o meglio glissare???

6 risposte »

  1. Abbiamo gli stessi gusti. A parte i giganti, quelli mitici, quelli che come fai a obiettare, mi piace molto il Lake|Flato, sai?
    E inorridisco per gli esempi italiani, se non per altro per la polvere che siamo capaci di produrre…

    Mi piace

Dai, dai... dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Patrizia Burato a Roma, RM, IT su Houzz

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Sei curioso?

L'architettura a portata di mouse!

|architettura e formazione continua a portata di mouse|

Consigliato da Archidipity

|per non smettere mai di imparare|

Quanti siamo?

  • 344,766 coraggiosi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: