Vai al contenuto

Il corten

Chiunque abbia frequentato un architetto nella sua vita, per motivi professionali o per diporto, ha certamente sentito parlare del corten.
E ne ha sentito parlare come se fosse una sorta di Araba Fenice, un oggetto mitologico di cui si parla ma che non si è mai visto.
Perché ognuno di noi architetti vorrebbe avere l’opportunità di utilizzare il corten, ma non è poi così semplice trovare un Cliente così aperto verso i materiali alternativi.

Ecco che vi ho dato la prima indicazione: il corten è un materiale. E che materiale!
Dal sito Sider:

cor-tenCOR-TEN è il nome di un acciaio che occupa un posto di preminente importanza fra i tipi “a basso contenuto di elementi di lega e ad elevata resistenza meccanica”.

Il grande successo raggiunto dal COR-TEN deriva dalle due principali caratteristiche che lo distinguono:
Elevata resistenza alla corrosione (CORrosion resistance);
Elevata resistenza meccanica (TENsile strength).
Sono evidenti i vantaggi di ordine tecnico ed economico che i costruttori possono ottenere con l’impiego del COR-TEN. Infatti, adottando questo tipo di acciaio in sostituzione dei comuni acciai strutturali al carbonio, è possibile realizzare apprezzabili riduzioni di spessore e conseguenti diminuzioni di peso. Inoltre, l’ottima resistenza offerta dal COR-TEN alla corrosione atmosferica, consente l’utilizzazione di questo prodotto allo stato “nudo”, oppure, se pitturato, di ridurre sensibilmente le periodiche operazioni di manutenzione.
L’acciaio COR-TEN, durante l’esposizione allo stato non pitturato alle diverse condizioni atmosferiche, si riveste di una patina uniforme e resistente, costituita dagli ossidi dei suoi elementi di lega, che impedisce il progressivo estendersi della corrosione.
Questo rivestimento, di gradevole colorazione bruna, variabile di tonalità con gli anni e con l’ambiente esterno, oltre a costituire una valida protezione contro l’aggressione degli agenti atmosferici, conferisce al prodotto possibilità di soluzioni estetiche.
[http://www.siderservizi.com/corten.htm]

Insomma, se posso permettermi, è proprio una gran figata!!!
Ovviamente, non posso dire che questo materiale venga venduto a prezzi popolari… ed ecco un altro motivo per cui noi architetti ancora non riusciamo ad utilizzarlo quanto vorremmo.

Immagino che qualcuno, leggendo nella descrizione la parola acciaio, abbia pensato ad un effetto finale freddo e poco accogliente.
Guardate un po’…

cor-ten

La facciata di un edificio a San Francisco. Freddo? Poco accogliente? Direi di no!
cor-ten
California, recinzione e cancello di ingresso: bellissimo! Freddo? Poco accogliente? Direi di no!
Freddo? Poco accogliente? Direi di no!
Lo sfondo di un caminetto WOW (dove WOW è l’aggettivo che descrive il caminetto… 😀 ). Freddo? Poco accogliente? Direi di no!
cor-ten
Una fioriera. Inutile dire cosa io ne pensi, giusto? E poi, fredda? Poco accogliente? Direi di no!
 
cor-ten
Il telaio di un infisso realizzato in corten. Freddo? Poco accogliente? Direi di no!
Passiamo ora agli interni.
cor-ten
Una parete rivestita in corten all’interno di una camera da letto. Bella, calda, accogliente, vissuta, preziosa, originale, affascinante… continuo?
cor-ten
Guardate bene… La scala è realizzata in corten! Ma lo vedete lo spessore dei gradini? Fantastico! E non ditemi che è fredda e poco accogliente!!!
Ora facciamo un piccolo esercizio insieme.
Guardiamoci intorno, guardiamo la nostra casa con occhi nuovi e domandiamoci: dove potremmo utilizzare il corten?
Forza, sorprendetemi!!!
😆

Per ulteriori info sul corten, qui.

Le immagini: per saperne di più, basta cliccare sulla foto.

Ps: qui la nascita di questi appuntamenti settimanali.

9 risposte »

Dai, dai... dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Patrizia Burato a Roma, RM, IT su Houzz

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Quanti siamo?

  • 357,670 coraggiosi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: