Vai al contenuto

L’oscuramento interno

Riprendiamo il discorso sui sistemi di oscuramento, lasciato la scorsa settimana (qui), per parlare dell’interno delle nostre abitazioni.

E, indovinate un po’ la novità? Io non amo nemmeno le tende!
[Strana ‘sta cosa che, in questi appuntamenti settimanali, ho cominciato parlando di tutto ciò che non amo… bah!].

Trovo che le tende, così come comunemente intese, siano un oggetto polveroso, che si sporca facilmente e che crea confusione nell’ambiente.
Inoltre, tutti gli attacchi, a parete o a soffitto che siano, attualmente reperibili in commercio sono veramente orribili. Con il loro carattere lezioso contribuiscono a creare ulteriore confusione. Difficilissimo trovare bastoni, binari, rulli che siano coerenti con il design delle case che li ospitano (ma guardate questi!).
Insomma, un altro tema rognoso su cui riflettere.

La soluzione ideale è prevedere, in fase di progettazione, la sede per gli attacchi delle tende e lo spazio che le contenga quando raccolte, considerandole un vero e proprio tema progettuale da integrare nel disegno generale, dando loro una precisa valenza architettonica.
A meno che non siate proprietari di un appartamento nel grattacielo della foto. Perché lì, le tende, non ve le faccio montare di sicuro!! 😉

Miami Beach, South beach

Una volta rassegnata alla necessità dell’installazione di sistemi di oscuramento interni, ho selezionato alcune immagini che rappresentano l’accettabile per me.
Vediamole…

oscuramento

Non guardiamo la piscina, ma parliamo delle tende!
Lo so, sono tende esterne. Ma sono una validissima alternativa a tende interne. Se poi sono anche comandate dall’interno, direi che sono un’ottima soluzione per lasciare le finestre libere da ogni accessorio polveroso!

oscuramentoPassando all’interno, non mi dispiacciono le tende che occupano esclusivamente il vano della finestra. Ancora più belle se, come queste, non sono dei teli stesi e/o variamente raccolti, ma hanno una loro precisa identità geometrica.

oscuramento

Ecco un’altra soluzione molto originale che caratterizza inequivocabilmente lo spazio.

oscuramento

Belle anche queste. Simili alle precedenti, nella configurazione chiusa, scompaiono diventando porzioni di parete.

oscuramento

E poi, beh… le veneziane in legno nero (parlo di quelle, non delle tende bianche, eh!) sciccosissime, stylosissime, trendissime… In una parola, belle! La possibilità di orientarle a piacimento, a seconda dell’intensità luminosa esterna, è una valore aggiunto che le rende, anche funzionalmente, fantastiche.

oscuramento

Ancora veneziane (qui sono montate come paravento, ma valgono lo stesso!). Belle, no?

oscuramento

Ma veniamo ai teli stesi ( 😀 ) di cui parlavo prima. Queste mi piacciono, perché sono realizzate in un materiale prezioso: il lino. Vanno bene anche se stropicciate. Caratterizzano l’ambiente in modo prepotente, quindi attenzione: utilizzare solo in ambienti come quello della foto (e lavarle spesso!!)!

oscuramento

E queste? Queste SONO l’ambiente. Belle, ma non fanno per me!!

A proposito, come ho risolto a casa mia?
Confesso di avere opposto resistenza per circa 10 mesi, ma poi mi sono dovuta rassegnare alla evidente vicinanza con il fabbricato adiacente. Ebbene si, anche per me, la privacy ha un suo perché!
Io ho scelto tende a pacchetto in lino bianco. What else? 😉

oscuramento

Ps per le foto: per il link, basta cliccare sulla foto.

Ps: qui la nascita di questi appuntamenti settimanali.

7 risposte »

  1. Odio odio odio le tende: orrende! Tolgono un sacco di spazio e di luce e impediscono al calore dei termosifoni di girare. Anche io solo tende a pacchetto o a rullo o a vetro, al bagno le ho levate. Una tenda tradizionale resiste solo in camera mia, perché ce l’avevo già e poi c’è davanti il letto, quindi non dà granché fastidio, ma magari un giorno levo anche quella… 🙂

    Mi piace

Dai, dai... dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Patrizia Burato a Roma, RM, IT su Houzz

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Sei curioso?

L'architettura a portata di mouse!

|architettura e formazione continua a portata di mouse|

Consigliato da Archidipity

|per non smettere mai di imparare|

Quanti siamo?

  • 344,687 coraggiosi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: